Cronaca Sant'Antonio / Via Cavagliano

Caldaia difettosa, i vigili del fuoco salvano la vita a due persone

É successo a Novara. Sul posto è intervenuto anche il personale del 118, che ha trasportato in ospedale i due abitanti della casa

Immagine di repertorio

Il personale del 118 è intervenuto per una persona svenuta in casa, ma giunto sul posto ha trovato due persone prive di sensi.

É successo intorno alle 9 di mercoledì 26 aprile in un'abitazione di via Cavagliano, a Novara. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco, che hanno rilevato nell'abitazione livelli di monossido di carbonio molto superiori alla norma. I due occupanti della casa, una donna di 66 anni e un uomo di 80, sono stati trasportati in ospedale. L'intervento tempestivo del personale sanitario e dei pompieri ha permesso di salvare loro la vita,

La causa della dispersione di monossido è stata individuata nella caldaia: i vigili del fuoco ricordano che è importante effettuare le verifiche obbligatorie e i controlli sugli scarichi, perchè le conseguenze di un malfunzionamento possono essere gravissime. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldaia difettosa, i vigili del fuoco salvano la vita a due persone

NovaraToday è in caricamento