A Novara arriva Junker, l'app che fa la differenziata

Con la partenza della sperimentazione della tariffa puntuale il Comune sarà convenzionato con l'app che aiuta a fare la raccolta differenziata

Inquadrando il codice a barre avrete tutte le informazioni su come smaltire l'imballo del prodotto (foto da junkerlife.com)

Quanto volte vi è capitato di dover gettare un rifiuto ma non sapere di che materiale fosse fatto? Arriva la soluzione: si chiama Junker ed è la nuova app che presto aiuterà i novaresi a fare la raccolta differenziata. 

Tariffa puntuale: come funziona

Come funziona junker, l'app per la differenziata

Basta scaricare gratuitamente l'applicazione sul proprio smartphone, da Play Store o dallo Store di Apple, per poter scansionare i prodotti: una volta inquadrato il codice a barre in pochissimi secondi l'app vi dirà di che materiale è fatto l'imballo e dove va buttato. Sono registrati oltre un milione di prodotti, ma nel caso non troviate quello che cercate sarà sufficiente inviare una segnalazione per avere, nel giro di qualche ora, la risposta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'applicazione, convenzionata con il Comune di Novara, vi fornirà anche dati sui giorni di raccolta, modifiche del servizio, informazioni utili e la possibilità di segnalare disservizi o discariche abusive. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, anche in Piemonte centri commerciali chiusi nel fine settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: il Piemonte segue la Lombardia

  • Coronavirus, in Piemonte tamponi rapidi a pagamento anche per i privati cittadini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento