Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Un kit anti violenza sulle donne per i carabinieri di Trecate

Donato da Soroptimist un modo per semplificare la raccolta delle testimonianze senza obbligare le donne a subire ulteriori traumi psicologici

Nella giornata di lunedì 19 febbraio, presso la Stazione dei Carabinieri di Trecate, è avvenuta la consegna del terzo kit anti violenza all'Arma dei Carabinieri. Due valigette sono già state consegnate al Comando di Novara, nel novembre 2016, l'altra alla Stazione di Oleggio, lo scorso anno, in occasione della festa della donna. 

"Ci sentiamo di ringraziare - dichiara Lucia Bonzanini, Presidente Soroptimist Novara - i Solisti della Cappella del Duomo di Novara per averci dedicato il concerto, "sfumature polifoniche", da noi organizzato il 25 novembre scorso, oltre ai 14 ristoratori novaresi che hanno aderito, durante il mese di novembre, alla campagna di raccolta fondi, da noi ideata, denominata "Piatto in arancio" per averci consentito di raccogliere parte della somma necessaria all'acquisto del kit anti violenza". In concreto, il kit anti violenza è un dispositivo atto a raccogliere tempestivamente le testimonianze delle vittime di aggressioni, soprusi e violenze in genere, senza costringerle ad ulteriori passaggi in caserma per le deposizioni. E', sostanzialmente un computer portatile, dotato di una videocamera sensibilissima, in grado di percepire anche i suoni più' lievi. Può' essere utilizzato in qualsiasi momento ed ovunque. Semplifica, quindi, le procedure di raccolta dati, facilitando la raccolta dei racconti traumatici delle donne, vittime di violenze, spesse volte reticenti, per paura, a testimoniare dopo aver subito oltraggi fisici ma anche psicologici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un kit anti violenza sulle donne per i carabinieri di Trecate

NovaraToday è in caricamento