Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Arona

Arona, ladri in fuga dopo i colpi: in manette 25enne

Due i complici che sono invece riusciti a fuggire a piedi, dopo aver abbandonato l'auto, nella quale i carabinieri hanno rinvenuto parte delle refurtiva

Derubano tre abitazioni nell'aronese, ma vengono intercettati dai carabinieri di Arona e costretti ad abbandonare l'auto, con il bottino dei colpi, e darsi alla fuga. Uno dei ladri, tre in tutto, è stato però "acciuffato" e arrestato.

E' quanto è successo sabato 23 novembre, intorno alle 19, tra Arona e i comuni limitrofi. Ad allertare i militari dell'Arma, una serie di telefonate che segnalavano alcuni furti a Divignano, Borgo Ticino e Agrate Conturbia. I carabinieri si sono subito attivati e hanno individuato i tre soggetti sospetti a bordo di un'auto a Veruno.

Alla vista dei carabinieri, però, i tre hanno abbandonato la vettura: due sono riusciti a fuggire nei boschi circostanti, mentre il terzo è stato inseguito e catturato. E' un 25enne di nazionalità albanese, irregolare e senza fissa dimora. A bordo dell'auto abbandonata, risultata poi rubata, i militari hanno poi rinvenuto parte della refurtiva.

I

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arona, ladri in fuga dopo i colpi: in manette 25enne
NovaraToday è in caricamento