Arona: al via i lavori per realizzare un nuovo ingresso della città

L'intervento sarà concluso entro la fine della prossima settimana e prevede la riqualificazione ambientale dell'incrocio stradale tra la strada statale del Sempione e viale Baracca

Il futuro nuovo ingresso di Arona da viale Baracca

Saranno conclusi entro la fine della prossima settimana i lavori di realizzazione del nuovo ingresso di Arona.

I lavori prevedono la riqualificazione ambientale dell'incrocio stradale tra la strada statale del Sempione e viale Baracca, con la sostituzione della struttura in tubi innocenti attualmente presente nell'aiuola. Le aree che sono interessate dalla riqualificazione sono di proprietà comunale, mentre per le aree di proprietà privata (Ferrovie dello Stato ed Eni) verranno realizzati solo interventi di pulizia.

In particolare, saranno realizzati: il riordino della cartellonistica stradale e laposa di banner che evidenzino l'ingresso della città riportanti la scritta Arona; la rimozione del fondale esistente in tubi innocenti per successiva posa di una nuova struttura porta cartellone riportante le fotografie dei paesaggi caratteristici della città; la riqualificazione delle aiuole esistenti con eventuale predisposizione di un impianto di irrigazione; la posa di fioriere in ferro senza fondo per fioriture estive; la posta di una rete oscurante sull'attuale recinzione plastificata; la pulizia e il riordino del verde.

Il costo totale dei lavori è di 30mila euro; per coprire le spese l'amministrazione Gusmeroli ha utilizzato i proventi dell'imposta di soggiorno, che prevede l'introduzione dell'imposta di soggiorno e che ha un vincolo di utilizzo, ovvero che i proventi dell'imposta siano utilizzati per opere di valorizzazione delle eccellenze e delle peculiarità turistiche della città e del territorio.

"Si tratta - ha commentato l'assessore al Turismo Federico Monti - di un intervento che ha due importanti obiettivi: riqualificare un'area che altrimenti risulterebbe disadorna e realizzare un'entrata che sia di sicuro impatto per una città a vocazione turistica come Arona.  E' importante che la Porta del lago Maggiore abbia dei connotati turistici, a partire dall'ingresso. Il restyling dell'area all'incrocio tra via Milano e viale Baracca consentirà di dare un'immagine più moderna all'entrata mostrando, sul pannello centrale, le immagini delle eccellenze storiche, culturali e paesaggistiche che Arona offre ai turisti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

  • Casalbeltrame: sabato i funerali di Carlo e Veronica, i due fratelli morti in un incidente in moto

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

  • Elezioni comunali a Stresa, eletto il nuovo sindaco: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento