rotate-mobile
Cronaca Borgomanero

Borgomanero rifà il look agli impianti sportivi cittadini

Gli impianti sportivi della città saranno oggetto di una restaurazione capillare."In un un periodo difficile e con scarsità di fondi a disposizione questo è un passo importante"

"Sono 170mila gli euro messi a disposizione, per ripristinare l’impianto sportivo al parco della Resistenza e la pavimentazione della palestra di via Cadorna, a Borgomanero".

E’ questo quanto ha deciso la Giunta Comunale che, oltre a presentare domanda di accesso alla ripartizione del “Fondo per lo sviluppo e la capillare diffusione della pratica sportiva”, ha deciso di approvare i lavori di adeguamento funzionale e messa a norma dell’impianto sportivo del parco della Resistenza per un importo di poco superiore a 99mila e 500 euro. A questo si aggiunge il progetto preliminare di adeguamento funzionale della pavimentazione del campo da gioco del palazzetto di via Cadorna per una spesa complessiva di 87mila euro. I fondi di fatto, vincolano la Giunta ad impegnarsi a mantenere le  caratteristiche e le finalità dell’impianto finanziato per un periodo non inferiore ai 15 anni.
 

I progetti sono a firma dell’ing. Paola Benevolo e della geom. Alessia Pagani. Soddisfatti gli assessori al Lavori Pubblici, Sergio Bossi, e allo Sport Pier Franco Mirizio: "in un un periodo difficile e con scarsità di fondi a disposizione l’aver accesso a questi finanziamenti è quanto mai importante, perché garantisce l’ottimo livello dei nostri impianti a disposizione della Città e del territorio"- hanno commentato i due assessori .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgomanero rifà il look agli impianti sportivi cittadini

NovaraToday è in caricamento