Cronaca

Caltignaga: la stazione diventa più accessibile, nuovo sottopasso per i viaggiatori

Innalzati anche i marciapiedi, e realizzate due nuove pensiline. Il tutto con un investimento di oltre 2 milioni di euro

Nuovo sottopasso per i pendolari della stazione di Caltignaga. L’opera, che si inserisce nell’ambito dei lavori di prolungamento del binario d’incrocio\precedenza a 750 metri, consente l’eliminazione dell’attraversamento a raso dei binari aumentando gli standard di sicurezza della stazione.

Ma non è l'unica novità. Sono infatti stati anche innalzati i due marciapiedi a 55 cm (lo standard europeo previsto per i servizi ferroviari metropolitani), per consentire un più agevole accesso ai treni. Nella pavimentazione è stato inoltre inserito il percorso tattile per ipovedenti, e sono state realizzate due nuove pensiline metalliche per la sosta dei viaggiatori, oltre a un nuovo impianto di illuminazione.

I lavori, curati da Rete Ferroviaria Italiana, sono stati possibili grazie ad un investimento di circa 2,6 milioni di euro. Gli interventi sono stati effettuati per rendere più accessibile la stazione.

L’abbattimento delle barriere architettoniche proseguirà nel primo semestre del prossimo anno con la realizzazione di due nuovi ascensori sul primo e secondo marciapiede.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caltignaga: la stazione diventa più accessibile, nuovo sottopasso per i viaggiatori

NovaraToday è in caricamento