Novara, lite in strada in viale Dante: picchia una donna e poi aggredisce gli agenti

L'uomo è stato portato in Questura

Diverse pattuglie della polizia sono intervenute questo pomeriggio, mercoledì 13 febbraio, in viale Dante.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti un uomo di 35 anni, di origine nigeriana, avrebbe iniziato una discussione all'interno di un esercizio commerciale con una conoscente. Dalle parole però l'uomo è passato ai fatti, colpendo la donna con un pugno al volto. A quel punto sono intervenuti gli agenti, che hanno bloccato l'uomo e lo hanno portato in Questura, mentre la donna è andata al pronto soccorso per farsi medicare. 

Una volta negli uffici della polizia però l'uomo ha dato di matto e ha cercato di aggredire gli agenti: per questo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e si trova a disposizione dell'autorità giudiziaria per la convalida del fermo, mentre è indagato anche per le lesioni alla donna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Incidente mortale in corso Trieste, il piccolo Achraf travolto da una moto mentre era in bicicletta

  • Bambino investito a Novara: gravissimo in ospedale

Torna su
NovaraToday è in caricamento