Maltempo, decine di interventi dei vigili del fuoco per frane, alberi caduti e allagamenti

Lavoro straodinario per le forti piogge di venerdì

La frana tra Borgomanero e Gozzano

Le forti piogge di venerdì hanno provocato numerosi danni nel novarese.

Oltre alla frana che ha travolto due auto sulla strada tra Borgomanero e Gozzano, sulla provinciale 229 fra Orta e Gozzano ha ceduto una parte di un muro di contenimento, provocando una chiusura parziale della strada.

A Novara l'acqua ha invaso la rotonda di via Biancalani, nella zona del Cim, costringendo ad una deviazione delle auto. L'Agogna è esondata in diverse zone: la provinciale 6, tra Nibbiola è Granozzo, è ancora chiusa dopo che tre auto sono state bloccate dall'acqua, fortunatamente senza feriti. Esondazione anche a Momo nella notte.

Oltre 35 gli interventi dei vigili del fuoco in tutta la provincia per alberi abbattuti e allagamenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Schianto mortale sull'A26: auto investe due cinghiali e finisce fuori strada, due morti

  • Novara, si sente male e muore nel parcheggio del centro commerciale di Veveri

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Coronavirus, casi positivi all'Ipsia Bellini: scuola chiusa per due settimane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento