Marano Ticino, aggrediti da un cane in strada: il padrone scappa senza prestare aiuto

L'appello sui social per trovare il proprietario dell'animale

Immagine di repertorio

Mentre sono a passeggio con il proprio cane vengono aggrediti da un boxer, lasciato libero.

É successo a Marano Ticino, dove una donna a spasso con la famiglia e il cane è stata morsa da un altro animale lasciato libero. Sui social è stato lanciato un appello per ritrovare il padrone dell'animale che, dopo l'aggressione, è andato via senza prestare soccorso e senza lasciare i propri dati. 

"Mia moglie, con mio figlio, mia suocera ed una zia mentre erano a passeggio con il cane sono stati aggrediti da un boxer di colore marroncino lasciato libero - si legge nel post - Mia moglie ha riportato un bel morso al braccio, il mio cane pure è stato morsicato mentre suocera, zia e figlio sono rimasti scioccati. Il proprietario del cane è fuggito senza prestare soccorso e senza lasciare nessun dato. Chi conoscesse il proprietario di un boxer di nome Argo ci contatti. Abbiamo già un sospetto che indicheremo quando faremo la denuncia formale alle autorità competenti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Ahmadreza Djalali, si avvicina la pena di morte per il ricercatore novarese detenuto in Iran

Torna su
NovaraToday è in caricamento