Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Bicocca / Via Egidio Cavallari

Delitto della Bicocca, Maria Rita ha cercato di coprire fino all'ultimo il fratello che l'ha uccisa

La donna, dopo essere stata aggredita, ha sistemato i mobili per cercare di nascondere le tracce del fratello che l'aveva accoltellata

I sigilli sulle porte della casa di via Cavallari

A detta di quanti l'hanno conosciuta Maria Rita Tomasoni era un persona dolce e gentile.

La donna, 52 anni, era invalida civile e da tempo aiutava il fratello Massimiliano, che si trovava in difficoltà economiche. L'uomo, che viveva con la madre a Cassolnovo, aveva perso il lavoro ed era dipendente dalla cocaina.

Maria Rita gli aveva prestato più volte soldi, contro il volere del marito Daniele Pasquali, che si era stufato di non vedere mai restituite le somme date al cognato. Per questo Maria Rita aveva probabilmente deciso di interrompere il flusso di denaro.

Quel mercoledì mattina, intorno alle 10, aveva preparato una busta con circa 3mila euro da dare al fratello: sarebbe stato l'ultimo prestito. Quei soldi sono, secondo gli inquirenti, che però ancora aspettano la conferma dalle analisi scientifiche, quelli che sono stati trovati nascosti nell'auto di Massimiliano. 

Dopo essere stata aggredita dal fratello con più di 23 coltellate (si aspetta il referto completo dell'autopsia per stabilire il numero preciso), la donna non ha chiamato i soccorsi: forse non accorgendosi della gravità delle ferite subite, avrebbe cercato di spostare alcuni mobili e oggetti come a voler nascondere la presenza del fratello nell'abitazione.

Anche i segni di colluttazione ritrovati sulle braccia di Massimiliano sono lievi, segno che Maria Rita ha cercato non tanto di colpire il suo aggressore per difendersi, ma di bloccarlo senza fargli male. 

Anche al personale del 118, accorso sul posto dopo essere stato chiamato da alcuni vicini che avevano sentito dei lamenti, la donna non ha rivelato l'identità del suo aggressore. Dopo poco ha perso conoscenza e non l'ha più ripresa fino al momento della morte, avvenuta la notte successiva. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delitto della Bicocca, Maria Rita ha cercato di coprire fino all'ultimo il fratello che l'ha uccisa

NovaraToday è in caricamento