Novara, droga e una pistola nascosti sul balcone: in manette spacciatore

L'abitazione del 43enne è stata perquisita dai carabinieri, che hanno trovato anche molti contanti

Il materiale sequestrato a casa dello spacciatore

Aveva marijuana e una pistola nascosti sul balcone il 43enne arrestato la sera del 23 agosto a Novara.

I carabinieri si sono recati alla sua abitazione per perquisirla perchè il nome dell'uomo, L.T. le sue inziali, cittadino albanese, era spuntato più volte nell'arco delle indagini per il contrasto del fenomeno del consumo di droghe leggere in città. Così i militari hano recuperato 500 grammi di marijuana e una calibro 7.65 con matricola abrasa di provenienza illegale. Il casa i militari hanno torvato anche 1050 euro in contanti, probabilmente provenienti dall'attività di spaccio, e un bilancino di precisione. L.T. è stato arrestato e si trova ora in carcere a Novara. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercatone Uno: asta per i prodotti rimasti nei negozi, come funziona e dove fare l'offerta

  • Guida Michelin: 5 i ristoranti stellati nel novarese, 3 nel Vco

  • Polo logistico di Trecate: aperte cinque nuove posizioni lavoratorive

  • Meteo, grandinata fuori stagione: strade imbiancate e forti temporali nel novarese

  • Incidente a San Nazzaro, schianto fra due auto: tre feriti, uno grave

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 9 e 10 novembre

Torna su
NovaraToday è in caricamento