Novara, droga e una pistola nascosti sul balcone: in manette spacciatore

L'abitazione del 43enne è stata perquisita dai carabinieri, che hanno trovato anche molti contanti

Il materiale sequestrato a casa dello spacciatore

Aveva marijuana e una pistola nascosti sul balcone il 43enne arrestato la sera del 23 agosto a Novara.

I carabinieri si sono recati alla sua abitazione per perquisirla perchè il nome dell'uomo, L.T. le sue inziali, cittadino albanese, era spuntato più volte nell'arco delle indagini per il contrasto del fenomeno del consumo di droghe leggere in città. Così i militari hano recuperato 500 grammi di marijuana e una calibro 7.65 con matricola abrasa di provenienza illegale. Il casa i militari hanno torvato anche 1050 euro in contanti, probabilmente provenienti dall'attività di spaccio, e un bilancino di precisione. L.T. è stato arrestato e si trova ora in carcere a Novara. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Incidente mortale a Omegna: giovane perde la vita nello schianto tra un'auto e una moto

  • Batterio pericoloso: ritirato lotto di salmone prodotto a Borgolavezzaro

Torna su
NovaraToday è in caricamento