Borgomanero, un mese di eventi in rosa a costo zero

E' stato presentato questa sera il ricco calendario del "Marzo in rosa", giunto alla sua X edizione. Mostre, teatri, cene, conferenze e incontri di svariato genere coloreranno tutto il mese. Si parte venerdì 3 marzo

L'atteso evento "Marzo in rosa" festeggia il suo X anniversario.

Fortemente voluto dal sindaco donna Anna Tinivella, ha scandito gli appuntamenti del mese di marzo degli ultimi 10 anni, con delle parentesi in cui si è allargato anche ai Comuni vicini dove amministravano delle donne, oltre alla più recente esperienza del "Marzo in rosa e azzurro" con l'avvento del sindaco uomo di Cureggio Angelo Barbaglia. Per la sua ultima edizione, il sindaco Tinivella ha deciso di correre da sola.

Il ricco calendario di appuntamenti è stato presentato questa sera, lunedì 27 febbraio, a Palazzo Torinielli, dove erano presenti i rappresentati delle varie iniziative che grazie al loro contributo l'Amministrazione è riuscita a creare una vasta e variegata offerta a costo zero.

La manifestazione è organizzata con la collaborazione del Soroptimist Club Alto Novarese, Terre della Croatina, Laica, Avis, Pro Loco e Medici senza Frontiere.

Di seguito qualche anticipazione. Venerdì 3 marzo alle  17 nella  sala Soci dell'Ipercoop si terrà la conferenza “Donna Saharawi nei campi profughi nei territori occupati”, non senza prima ricordare Claudia Bersani, recentemente perita in un incidente d'auto.

Il giorno della festa della donna alle  15.30 alla Biblioteca Marazza si terrà “Silenzi e parole”, a cura del l’Assessorato alle Politiche Sociali e Pari Opportunità. Al termine ai presenti verrà donato un omaggio realizzato dal Centro Incontro Anziani - Auser di Borgomanero.

Venerdì 10 marzo alle 18 alla Soms di corso Roma si terrà un incontro impegnato, “Le identità e il carcere: donne e minori nella realtà degli istituti di pena”. Relatori Carla Casalis, penalista del foro di Novara e Gianfranco Quaglia, giornalista. L’incontro è curato dal  Soroptimist Alto Novarese.

Venerdì 17 marzo, alle 18 nella sala del consiglio di Palazzo Tornielli, “Noi non restiamo a guardare”, incontro con un’operatrice novarese di Medici Senza Frontiere.

L'elenco completo degli appuntamenti è disponibile sul sito  www.comune.borgomanero.no.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

Torna su
NovaraToday è in caricamento