Coronavirus, Piemonte verso l'obbligo della mascherina dal 4 maggio

La Regione ha predisposto la distribuzione di mascherine

Cinque milioni di mascherine acquistate per i circa cinque milioni di piemontesi.

La Regione Piemonte ha infatti destinato 6 milioni di euro per l'acquisto e la distribuzione a tutti i cittadini di mascherine lavabili in vista della "fase 2". Dal 4 maggio infatti, salvo modifiche, dovrebbe iniziare la fase di lento ritorno alla normalità, con la ripresa graduale della attività produttive e degli spostamenti. Cirio ha già spiegato che per la "fase 2" l'idea è quella di rendere obbligatorie per tutti le mascherine. Ad oggi infatti le mascherine sono d'obbligo solo per gli addetti alla vendita di generi alimentari, mentre sono raccomandate per i clienti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, dal Piemonte un "vademecum" per la "Fase 2": le linee guida per far ripartire il Paese in sicurezza

Dal 4 maggio invece potrebbe essere obbligatorio indossare la mascherina in diverse situazioni, compreso il posto di lavoro: il politecnico di Torino ha stimato che, solo per i lavoratori piemontesi che riprenderanno l'attività durante la seconda fase, serviranno circa 80 milioni di mascherine al mese, che dovranno essere fornite dai datori di lavoro. I 5 milioni di pezzi che verranno distribuiti dalla Regione potranno coprire, almeno per un periodo, il fabbisogno dei cittadini al di fuori del posto di lavoro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

  • Filamenti bianchi sulla città: che cos'è la strana sostanza che cade dal cielo su Novara

  • "Da cinque giorni aspettiamo il risultato del secondo tampone", la storia di una famiglia novarese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento