Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Università, a Novara torna il master in Medicina dei disastri

Il 19 maggio scatta la XV edizione del percorso di eccellenza del Crimedim. A fine mese l'esercitazione in scala reale, che coinvolge l'esercito, la polizia stradale, i vigili del fuoco e le associazioni di pronto intervento sanitario

Un momento dell'esercitazione del Master dello scorso anno

Anche quest'anno a Novara torna il master europeo in Medicina dei disastri (European master in disaster medicine - Emdm), vero e proprio punto di riferimento accademico nazionale e internazionale per quanto riguarda la ricerca, l'addestramento virtuale e pratico e la gestione delle emergenze nel campo della medicina dei disastri.

L'edizione numero 15 del percorso di eccellenza del Crimedim dell'Università del Piemonte Orientale si terrà tra ul 19 maggio e il 2 giugno di quest'anno. Le lezioni si terranno presso il centro conferenze di Novarello a Granozzo e i 30 partecipanti provengono come di consueto da ogni parte del mondo. La cerimonia di apertura è prevista per il 19 maggio presso l’aula magna di Palazzo Bellini con l’intervento di Tony Redmond, presidente della World Association for Disaster and Emergency Medicine.

Il programma didattico del corso impegnerà i masterizzandi attraverso conferenze e seminari affidati a docenti internazionali e a personale qualificato del Crimedim. L’esercitazione in scala reale si terrà il 31 maggio con la partecipazione dell’esercito italiano (Rsom Bellinzago e Reparto Sanità), della polizia stradale di Novara, dei vigili del fuoco, del Gruppo maxiemergenza della Regione Piemonte, della Croce Rossa di Novara e provincia, della Croce di S. Andrea, della Croce Bianca di Carugate e del coordinamento provinciale della Protezione Civile di Novara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, a Novara torna il master in Medicina dei disastri

NovaraToday è in caricamento