menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa da 10 milioni di euro: 14 denunce nel biellese

A scoprire la maxitruffa, ai danni di un centinaio di risparmiatori, è stata la Guardia di Finanza di Biella. L'accusa è quella di trasgressione alla normativa sull'intermediazione bancaria e finanziaria

Maxitruffa sa 10 milioni di euro scoperta dalla Guardia di Finanza di Biella.

La frode aveva coinvolto un centinaio di risparmiatori. Quattordici le persone, tra ideatori e prestanome, denunciate, tutte residenti nel biellese, per il reato di trasgressione alla normativa sull'intermediazione bancaria e finanziaria.

Gli indagati raccoglievano in forma abusiva risparmi da investitori allettati dalla promessa di facili guadagni (interesse del 6% annuo) e rassicurati, all'inizio, dal regolare accreditamento degli interessi. L'apparente liquidità veniva garantita attraverso un parallelo sistema truffaldino ai danni degli istituti di credito con società di comodo e false fatturazioni.

(Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, in Piemonte oltre 22mila nuovi vaccinati

  • Incidenti stradali

    Schianto tra due auto tra Oleggio e Lonate, quattro feriti

  • Cronaca

    Coronavirus, morto medico di famiglia di Novara

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento