menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La disperazione di alcuni profughi all'arrivo a Lampedusa

La disperazione di alcuni profughi all'arrivo a Lampedusa

Emergenza migranti, solo 16 comuni novaresi danno accoglienza

Il prefetto ha convocato i sindaci: "Tutti devono fare la propria parte nel processo nazionale di accoglienza"

Solo 16 comuni novaresi su 88 ospitano richiedenti asilo. I migranti che arrivano in provincia, infatti, non sono ripartiti equamente tra i paesi.

Per questo il prefetto di Novara Francesco Paolo Castaldo ha convocato tutti primi cittadini lunedì mattina per una riunione urgente del Comitato sull'ordine e la sicurezza. "Tutti devono fare la loro parte nel processo nazionale di accoglienza" aveva detto, anche alla luce dei continui sbarchi e dell'emergenza umanitaria che sta crescendo.

I numeri: In tutto il novarese sono quasi 1200 i migranti ospitati, di cui 520 solo a Novara. La scorsa settimana è scoppiata la polemica su nuovi arrivi: il sindaco di Novara Alessandro Canelli aveva detto "no" ad altri richiedenti asilo in città, una cinquantina di persone (non 350 come si era detto inizialmente).

Gli altri comuni in cui c'è la concentrazione più alta di migranti che necessitano accoglienza sono Ameno, Armeno, Borgolavezzaro, Borgomanero, Maggiora, Meina, Orta, Oleggio, Vespolate e Veruno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, in Piemonte da oggi sarà possibile accedere al proprio "percorso vaccinale"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento