rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

M'illumino di Meno: il Comune aderisce e spegne Cupola, Brera e Ossario

L'amministrazione comunale ha accolto l'invito di Legambiente e ha deciso di aderire all'iniziativa. Ballarè: "Gesti simbolici, ma il tema del risparmio energetico è molto serio"

Domani, venerdì 17 febbraio, è la giornata nazionale per il risparmio energetico.

E il Comune di Novara ha deciso di aderire all’edizione 2012 di “M’illumino di meno”, promossa dalla trasmissione di Radio Rai “Caterpillar", spegnendo alcuni dei monumenti simbolo della città.

Dalle ore 18 di domani, infatti, e per tutto il fine settimana, saranno spente le illuminazioni del Civico Istituto Musicale Brera, della Piramide Ossario della Bicocca, della Cupola di San Gaudenzio.

"L’adesione a questa iniziativa - ha commentato il sindaco Andrea Ballarè - ha evidentemente carattere simbolico, ma segnala un tema a cui  attribuiamo grande importanza, quello della riduzione degli sprechi nei consumi energetici. Stiamo lavorando su questo argomento non solo sul piano organizzativo interno, ma anche per predisporre adeguati servizi di informazione ai cittadini. Fa parte del nostro sforzo in questa direzione anche l’iniziativa del bando, ormai pronto a partire, per l’istallazione di pannelli fotovoltaici sulle scuole e gli edifici pubblici. E sempre in questo senso si muovono altre azioni di sensibilizzazione, come la lettera inviata a molti esercizi commerciali che abitualmente tengono le porte di ingresso spalancate aumentando di molto i consumi per il riscaldamento, e ai quali abbiamo chiesto di modificare questo comportamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M'illumino di Meno: il Comune aderisce e spegne Cupola, Brera e Ossario

NovaraToday è in caricamento