Minacciano un uomo con mazza da baseball e martello per estorcergli soldi: arrestati

E' successo a Novara. A finire in manette, arrestati dalla polizia, due 50enni con diversi precedenti

Foto di repertorio

Minacciano un uomo con una mazza da baseball e un martello per farsi consegnare una somma di denaro in contanti. E' successo sabato 29 giugno a Novara.

La Squadra volante della polizia è infatti intervenuta in un bar di corso Trieste, da cui un uomo aveva lanciato l'allarme, segnalando la presenza di due persone che volevano malmenarlo. La vittima, in un forte stato di agitazione, ha raccontato agli agenti di essere stato avvicinato da due uomini, che lo hanno minacciato intimandogli di consegnare una somma di denaro per evitare ritorsioni fisiche.

I due sono quindi stati allontanati dal titolare del bar, ma si sono appostati fuori dal locale, parcheggiati in auto insieme all'autista, in attesa che la vittima uscisse, per poi allontanarsi intimando "Vieni che ti aspettiamo a Sant'Andrea".

Giunti sul posto, gli agenti hanno ricostruito l'accaduto, che secondo quanto riferito dalla vittima era già accaduto un mese prima, e interrogato il titolare del bar, che ha fornito loro una descrizione dei due aggressori e la targa parziale dell'auto sulla quale si erano allontanati.

arresto estorsione martello coltello mazza da baseball-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'auto è stata quindi rintracciata in via Rusconi: a bordo c'erano ancora i due che avevano minacciato la vittima nel bar e l'uomo che li aveva accompagnati. Non solo, nell'auto la polizia ha anche trovato una borsa con all'interno la mazza da baseball, il martello e un coltello a serramanico. I due, entrambi 50enni italiani con diversi precedenti per reati contro il patrimonio e le persone, sono stati arrestati per tentata estorsione, mentre l'autista è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi positivi nelle scuole di Novara

  • Esce da scuola e scompare: 11enne di Trecate ritrovata a Magenta

  • Casalbeltrame: sabato i funerali di Carlo e Veronica, i due fratelli morti in un incidente in moto

  • Incidente mortale a Piancavallo, motociclista si schianta e perde la vita

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 19 e 20 settembre

  • Cerano, rissa in pieno pomeriggio: coinvolti tanti ragazzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento