Trecate, minaccia e insulta la madre novantenne: in manette 62enne

L'uomo è stato arrestato dalla polizia locale, intervenuta sul posto su richiesta della donna

Foto di repertorio

Minaccia e insulta la madre 90enne. Fermato dalla polizia locale, finisce in manette per maltrattamenti in famiglia.

E' successo a Trecate nella serata di giovedì 8 agosto. L'uomo, 62 anni, è stato arrestato dagli agenti della municipale, intervenuti sul posto su richiesta della donna, che ha pregato i vigili di non lasciarla da sola con il figlio.

Il 62enne, in evidente stato di alterazione, alla vista degli agenti ha dato in escandescenza, tentando di scagliarsi contro la madre. Non riuscendo nell'intento, se l'è quindi presa con i vigili che tentavano di proteggere la donna, scagliandosi fisicamente contro di loro.

Bloccato, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

  • Nuovo ospedale di Novara, a rischio il progetto della Città della Salute

  • 5mila trapianti di rene eseguiti in Piemonte: l'ultimo a Novara

  • Città della salute, l'ordine dei medici: "Non ci interessano le beghe politiche, si dia il via libera"

I più letti della settimana

  • Motociclista novarese di 25 anni muore in un incidente in Calabria

  • Novara, le baby gang tengono in ostaggio la zona del Carrefour di viale Giulio Cesare

  • Giovane novarese scomparso in Spagna: l'appello della famiglia

  • Lite in casa tra due coinquilini: uno dei due lancia il cane dalla tromba delle scale

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana di Ferragosto

  • Incidente a Trecate, frontale prima dell'alba sulla provinciale: le auto prendono fuoco

Torna su
NovaraToday è in caricamento