Cronaca Sant'Andrea / Via Giovanni Andoardi

Novara, si sente male in casa e muore: trovata dopo giorni

A scoprire il corpo i vigili del fuoco che sono intervenuti con un'autoscala

I pompieri impegnati nell'intervento di mercoledì mattina

Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per controllare come mai una donna di 66enne non fosse rintracciabile ormai da giorni.

I pompieri sono arrivati così intorno alle 12.30 di mercoledì 13 in via Andoardi, a Sant'Andrea, dove la donna viveva da sola, con un'autoscala per poter entrare nell'appartamento al terzo piano di un palazzo e verificare se la donna avesse bisogno di soccorso medico. Una volta entrati nell'alloggio da una portafinestra del balcone però hanno fatto la macabra scoperta: la 66enne era deceduta ormai da giorni. Sul posto anche il personale del 118 e i carabinieri, che stanno valutando tutte le ipotesi: sembra quasi certo che si tratti di morte dovuta a cause naturali, ma è probabile che sul corpo venga comunque disposta l'autopsia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, si sente male in casa e muore: trovata dopo giorni

NovaraToday è in caricamento