rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Bogogno

Mortale a Bogogno, è Gabriele Donetti l'uomo che ha perso la vita nell'incidente

Tra le cause la più probabile è un malore alla guida. Le foto

Stava andando al lavoro, poco prima delle 14, ma a pochi metri da casa ha iniziato a sbandare e si è schiantato contro un muro.

Auto muro bogogno (2)-2

É Gabriele Donetti il 56enne che ieri, martedì 12 febbraio, ha perso la vita nell'incidente avvenuto a Bogogno, in frazione Arbora. Gabriele era appena uscito di casa per recarsi al lavoro alla Casting Mectal di Veruno, dove faceva l'impiegato, quando ha iniziato a viaggiare a zig zag. La sua Opel Mokka ha improvvisamente sbandato, poi ha perso aderenza e ha finito la sua corsa contro il muro di una casa, senza coinvolgere altre vetture. Sul posto sono immediatamente giunti 118 e vigili del fuoco, ma ormai per il 56enne non c'era più nulla da fare.

Tra le ipotesi al vaglio della polizia stradale, che sta svolgendo le indagini per capire le cause dell'incidente, c'è quella di un malore: secondo le ricostruzioni Donetti si sarebbe sentito male poco dopo essere uscito di casa e non sarebbe riuscito a fermare l'auto prima di perdere totalmente il controllo del veicolo. La salma si trova ora all'ospedale di Borgomanero dove verrà eseguita l'autopsia per capire se il malore potrebbe aver provocato lo schianto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mortale a Bogogno, è Gabriele Donetti l'uomo che ha perso la vita nell'incidente

NovaraToday è in caricamento