Gattico: addio a don Cavagna, il sacerdote scultore

Da 49 anni guida spirituale di Maggiate, è morto nella notte. Lunedì 14 i funerali

Don Giovanni Cavagna

Ieri mattina, venerdì 11 maggio, la comunità gatticese ha fatto un'amara scoperta: è mancato don Giovanni Cavagna. Il 5 maggio aveva 82 anni e da 49 prestava servizio nella parrocchia di Maggiate Superiore e Inferiore, dove viveva.

E' stato trovato senza vita, seduto sulla sua poltrona, da un amico che l'avrebbe dovuto accompagnare a fare la dichiarazione dei redditi.

Ordinato sacerdote nel 1960, dopo un primo periodo alla Baraggia di Suno, operò a Borgo Ticino e nel 1969 arrivò a Maggiate.

Oltre che un bravo sacerdote che tra oratorio e insegnante di religione al Rosmini e alla ragioneria di Borgomanero ha cresciuto generazioni di giovani, era anche noto per essere un apprezzato scultore del legno. Molte sue opere si trovano in altre chiese della zona.

I funerali  si terranno nella chiesa parrocchiale dei Santissimi Nazario e Celso a Maggiate Inferiore alle 15.30 di lunedì 14 maggio, invece da ieri sera, con replica questa sera e domani, sempre alle 20.30 nella stessa chiesa, si recita il rosario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La salma sarà tumulata nella tomba di famiglia di Suno, suo paese d'origine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Stresa, si masturba davanti ai passanti: 26enne denunciato dai carabinieri

  • Incidente a Oleggio, ciclista investito da un'auto

  • Vco, si ribalta e rimane incastrata fra le lamiere dell’auto: persona ricoverata

Torna su
NovaraToday è in caricamento