Lutto a Vaprio D'Agogna: è morto il sindaco Guido Botticelli

Aveva 76 anni, era primo cittadino dal 2014

É deceduto nella mattinata di lunedì 23 marzo Guido Botticelli, sindaco di Vaprio D'Agogna.

Classe 1943, era stato eletto sindaco di Vaprio per la prima volta nel 2014 e poi riconfermato nel 2019. "L’Amministrazione provinciale esprime profondo cordoglio per la scomparsa del sindaco di Vaprio d’Agogna Guido Botticelli - scrive la vicepresidente della provincia Michela Leoni. - É stato un sindaco volenteroso, presente, impegnato e corretto. Ricordo quando mi raccontava dei progetti a favore del suo amato Comune, dell'organizzazione delle feste, della convenzione della Polizia locale. Mi riferiscono che ancora ieri era "sul pezzo" alla ricerca di tute da offrire all'ospedale di Novara. Porgo a nome della Provincia di Novara sentite condoglianze alla sua famiglia, alla sua Giunta, ai consiglieri tutti che ora dovranno portare avanti il suo immenso lavoro. Mi auguro che anche da lassù continui a vegliare sulla sua Vaprio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Botticelli è mancato nella sua casa. Lascia la moglie Lena e i figli Marco e Viviana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, 5.094 casi in Piemonte: il trend si stabilizza, cauto ottimismo dall'ospedale Maggiore

  • Coronavirus: in Piemonte rimandati bollo, assicurazione, revisione e scadenza dei documenti

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus: a Novara è morto il prof. Eugenio Inglese, storico medico del Maggiore

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

Torna su
NovaraToday è in caricamento