Lutto a Novara: è morto Renato Stella

Titolare dell'impresa funebre La Pace, si è spento all'ospedale Maggiore dove era ricoverato da alcuni giorni

Renato Stella

E' morto all'ospedale di Novara, dove era ricoverato da alcuni giorni, Renato Stella.

La notizia è arrivata oggi, sabato 28 marzo: l'imprenditore novarese si è spento all'età di 56 anni nel reparto di Rianimazione del Maggiore.

Titolare dell'impresa funebre La Pace e proprietario dell'Alibi Restaurant, Stella era molto noto in città. Lascia la compagna e le due figlie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La notizia della morte di Renato - ha commentato l'onorevole novarese Diego Sozzani, vide coordinatore di Forza Italia Piemonte - mi lascia letteralmente sgomento. Era un uomo forte, un imprenditore eclettico impegnato su vari fronti, una persona che amava la sua città, alla quale in questi anni aveva dato tanto. Simpatizzante di Forza Italia, Renato ha sempre dato una mano alla causa del partito, partecipando alle iniziative politiche organizzate sul territorio cittadino. Mi è stato molto vicino e ha sempre sostenuto le nostre battaglie con grande affetto e passione. In tanti sentiranno la sua mancanza. Alla compagna Isabella e alle sue figlie va tutta la mia vicinanza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Filamenti bianchi sulla città: che cos'è la strana sostanza che cade dal cielo su Novara

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

  • "Da cinque giorni aspettiamo il risultato del secondo tampone", la storia di una famiglia novarese

  • Coronavirus, nuova ordinanza in Piemonte: didattica a distanza al 100% per le superiori e capienza ridotta sui mezzi pubblici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento