Trecate, abbandona vecchi mobili in strada: individuato e multato dai vigili

Oltre alla sanzione di 600 euro, l'uomo dovrà provvedere anche a ripulire l'area

Foto di repertorio

Abbandona vecchi mobili in strada, ma viene individuato poche ore dopo e multato. E' successo ieri, sabato 27 giugno, a Trecate, in via San Cassiano.

A finire nei guai, un uomo, sanzionato dalla polizia locale per abbaondono e deposito incontrollato di rifiuti. Oltre alla multa di 600 euro, l'uomo, cittadino nigeriano, dovrà provvedere anche a ripulire l'area, pena l’aggravio delle spese di pulizia che il Comune dovrà sostenere.

"Siamo in prima linea contro l'abbandono di rifiuti - dichiarano l'assessore alla Polizia locale Alessandro Pasca e l'assessore all'Ambiente Roberto Minera - È una battaglia di civiltà che facciamo a tutela del decoro della nostra città e della stragrande maggioranza dei trecatesi che rispettano le regole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Cirio: "Piemonte in zona arancione", ma gli ospedali sono al limite e non si fanno tamponi agli asintomatici

  • Coronavirus, l'ospedale Maggiore di Novara deve aprire un nuovo reparto di terapia intensiva

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus, a Novara tamponi rapidi a pagamento nel parcheggio dell'ex Sporting: come prenotarli

  • Novara, pranzavano seduti al tavolino di un bar: multati dai vigili

  • Coronavirus, 6 persone positive al covid decedute all'ospedale di Novara in 24 ore

Torna su
NovaraToday è in caricamento