rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Bici nei giardini della stazione: arrivano le multe

Da giovedì un'ordinanza comunale prevede sanzioni tra i 25 e i 500 euro per chi lega la bicicletta in piazza Garibaldi

Alcuni pendolari hanno avuto una sorpresa scendendo dal treno e andando a prendere la propria bicicletta. Attaccato al mezzo hanno infatti trovato un "bigliettino" della polizia municipale, che informava che "il velocipede è posizionato in contrasto con l'ordinanza che sancisce che è vietato il deposito di biciclette, impropriamente vincolate o appoggiate in aree verdi, aiuole alberate oltre che a sostegni della segnaletica verticale, cartellonistica stradale, in adiacenza a monumenti, passaggi pedonali, passi carrai".

Si tratta solo di un avviso, che avverte però della possibilità di sanzioni comprese tra i 25 e i 500 euro.

Moltissimi sono i pendolari che utilizzano le due ruote per recarsi in stazione: i porta bici però sono assolutamente insufficienti per il numero di mezzi, che spesso sono legati ai pali o alle ringhiere dei giardini di piazza Garibaldi.

L'amministrazione comunale informa anche che prosegue l'iter con Trenitalia per la creazione di nuovi stalli per le bici nei pressi del palazzo della posta adiacente alla stazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bici nei giardini della stazione: arrivano le multe

NovaraToday è in caricamento