Cocaina della 'ndrangheta anche nel novarese, 23 arresti tra Piemonte e Lombardia

Maxi operazione dei carabinieri di Milano che ha portato al sequestro di 300 chili di droga

Il blitz di questa mattina

Maxi operazione antidroga dei carabinieri del comando provinciale di Milano che coinvolge anche Novara. All'alba di giovedì è infatti scattato un blitz dei militari del nucleo investigativo che ha portato all'esecuzione di 23 ordinanze di custodia cautelare per i reati a vario titolo di cessione di sostanze stupefacenti, ricettazione, porto illegale di armi comuni da sparo, detenzione abusiva di armi e munizioni e intestazione fittizia di beni nelle province di Milano, Como, Monza e Brianza, Novara, Reggio Emilia, Savona, Torino e Varese.

Nei guai sono finiti 23 italiani: per 16 di loro si sono aperte le porte del carcere, sei sono stati messi agli arresti domiciliari e uno è stato sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 

Video | Blitz all'alba: arrestati 23 persone

Le indagini hanno permesso ai carabinieri di individuare gruppi organizzati e divisi in batterie che portavano avanti importanti piazze di spaccio - la droga era consegnata anche a domicilio - tra la Lombardia, il Piemonte e la Liguria. "Importanti" erano anche i canali di rifornimento delle bande: la cocaina arrivava da uomini di origine calabrese contigui alla ‘ndrangheta, mentre l'hashish e la marijuana provenivano dalla Spagna o da cittadini nordafricani attivi a Milano e provincia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente mortale a Omegna: giovane perde la vita nello schianto tra un'auto e una moto

Torna su
NovaraToday è in caricamento