Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Neve e disagi nel borgomanerese e ovest Ticino

I maggiori disagi si sono registrati sulla sp 142 sul curvone che sale al Piano Rosa e sulla ss 32 tra Borgo Ticino e Varallo Pombia. Dei mezzi pesanti sono andati per traverso bloccando la circolazione. Guarda le foto

La neve era stata ampiamente prevista, ma nei soliti punti critici si sono verificati i soliti disagi, fortunatamente senza nessuna conseguenza.

In tarda mattinata un camion è finito di traverso sulla salita di Cureggio che porta al Piano Rosa bloccando per diverso tempo la circolazione, ripristinata solo grazie all'aiuto della Polizia stradale e la Polizia locale che hanno amministrato il traffico e letteralmente ripulito la strada.  Io so che Inoltre lì nei pressi un pullman si è fermato a mettere le catene e ha bloccato tutto. Anche la discesa di Gargallo è stata segnalata come impraticabile.

Spostandosi verso l'Ovest Ticino, altro punto nevralgico quando nevica, il tratto di strada della ss 32 del Sempione, tra Borgo Ticino e Varallo Pombia, nella zona industriale, è rimasto bloccato dalle 11 alle 14 circa a causa di un tir e un'auto finiti di traverso che ostruivano il passaggio. E' stato necessario l'intervento di due mezzi dei Vigili del fuoco. Inoltre sui curvoni di Varallo Pombia si sono avvistate due auto ferme in salita al lato della strada. Per chi volesse passare il Ticino si sconsiglia di percorrere la ss 36 perchè parecchi veicoli sono rimasti bloccati al km 23. Infine anche a Divignano in località San Michele un'auto è andata di traverso e un'altra è rimasta ferma sulla carreggiata.

Ora la neve ha smesso di scendere, ci auguriamo che le temperature non calino troppo, altrimenti questa sera le strade potrebbero diventare una lastra di ghiaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve e disagi nel borgomanerese e ovest Ticino

NovaraToday è in caricamento