Borgomanero, tornano i nonni vigile davanti alle scuole

Sono due i volontari che prestano servizio davanti alle primarie e secondarie negli orari di ingresso e uscita degli studenti

È stato riattivato il servizio “Nonni Vigile”, al fine di garantire la sicurezza e la sorveglianza dei bambini che frequentano le scuole primarie e secondarie della Città di Borgomanero. L'attività di vigilanza si svolge dal lunedì al venerdì, in entrata dalle 8 alle 8.45 mentre  in uscita viene concordato con le singole Scuole tenendo in considerazione la differente durata delle attività didattiche.

Attualmente sono due i “Nonni Vigile” che prestano servizio al passaggio pedonale in piazza Matteotti, davanti alla Scuola Elementare Dante e in viale Dante davanti alla Media Gobetti.

L'intervento, ha ottenuto un favorevole accoglimento da parte dei Dirigenti Scolastici e dei genitori degli alunni. Soddisfatto Ignazio Stefano Zanetta, assessore alla Polizia Locale  "Sono contento di essere riuscito a far ripartire servizio denominato Nonni Vigile in Città – ha detto –speriamo che altri borgomaneresi vogliano aderire a questa importante iniziativa a tutela della sicurezza dei nostri bambini". Chi fosse interessato alla proposta, può rivolgersi direttamente all’Auser di piazza XXV aprile, che svolge il servizio in convenzione con il Comune.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco "vola" con l'auto sopra una rotonda e finisce in un'aiuola davanti alla caserma dei carabinieri

  • Operazione interforze in stazione: chiuso un bar dopo il tentato omicidio, controllate 125 persone

  • Le Frecce Tricolori su Novara: il decollo da Cameri della pattuglia acrobatica

  • Incidente a Mandello, perde il controllo del suv e si incastra in un canale

  • Presa la "banda del buco", specializzata in svaligiare banche: aveva la base a Novara

  • Cosa fare in città: tutti gli appuntamenti del fine settimana del 12 e 13 ottobre

Torna su
NovaraToday è in caricamento