rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Novara, presentato il biglietto unico per i musei della città

Il Comune di Novara ha firmato una convenzione con la Fondazione Amici della Cattedrale. Il biglietto unico costerà 12 euro, e permetterà ai turisti di visitare tutte le sedi museali di Novara

Visitare i musei della città con un unico biglietto e ad un prezzo vantaggioso.

Da oggi è possibile anche a Novara. Il Comune ha infatti ha firmato una convenzione con la Fondazione Amici della Cattedrale di Novara, che gestisce i musei della Canonica, del Duomo e le visite alla Cattedrale, per la realizzazione del progetto che assume particolare importanza all'interno del sistema culturale integrato novarese.

"Questa iniziativa - ha commentato l'assessore alla Cultura del Comune Paola Turchelli - ha come scopo quello di valorizzare il territorio per noi e per la città, ma soprattutto per chi viene da fuori. L'azione allarga l'offerta culturale e dà a tutti la possibilità di conoscere i luoghi simbolo e i musei della città e di diventare i custodi dei propri beni. La nostra è una piccola-grande città d'arte, che ha un grande potenziale. La nostra volontà è quella di fare del museo un perno per la promozione culturale e turistica della città. Per noi è importante poter raccontare Novara fuori da Novara. Quello che abbiamo presentato oggi (mercoledì 4 dicembre, ndr) è l'inizio di un progetto, di un percorso che potremmo poi sicuramente implementare. Un progetto costruito anche in vista dell'Expo 2015".

Il nuovo biglietto unico costerà 12 euro (8 euro per over 65, ragazzi dai 12 ai 18 anni e gruppi con più di 10 persone; 4 euro per le scuole e i bambini dai 4 ai 12 anni) e consentirà ai turisti e ai novaresi di visitare tutte le sedi museali della città: dal Museo della Canonica alla Cattedrale, dal Battistero del Duomo alla Galleria Giannoni, dal Museo Faraggiana al Museo Rognoni, fino alla Cupola di San Gaudenzio, da poco riaperta al pubblico.

Con la convenzione tra Fondazione e Comune, viene inoltre dato spazio all'associazione InNovara, un nuovo punto di riferimento per l'accoglienza e l'accompagnamento dei turisti in città.

"L'idea - ha spiegato Paolo Monticelli, direttore dei musei diocesani - è nata da un gruppo di giovani guide volontarie che da anni dedicano il loro tempo libero ai Musei della Canonica. L'associazione si è costituita nel settembre di quest'anno". Obiettivo dell'associazione è quello di accogliere i visitatori e al tempo stesso far riscoprire la città di Novara. Al momento, il sodalizio collabora con la Fondazione Amici della Cattedrale e a partire dal nuovo anno inizierà a lavorare anche con le realtà museali del Comune, proponendo una serie di iniziative e attività.

Per entrare a far parte, come guide turistiche, dell’Associazione InNovara o per richiedere informazioni è possibile inviare una mail a innovara@innovara.eu o chiamare il 331.1659568.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, presentato il biglietto unico per i musei della città

NovaraToday è in caricamento