Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Bocconi avvelenati a Novara, la denuncia: "Il mio cane morto dopo la passeggiata"

Zoe, cagnolina di 7 anni, si è sentita male dopo la passeggiata in zona corso Vercelli

"Il mio cane è morto per qualcosa di velenoso che ha ingerito. Sto avvisando tutti coloro che vivono nella zona per metterli in guardia. Tutti devono fare attenzione". Parla così Nicolas Rumolino, il padrone di Zoe, una cagnolina di sette anni, incrocio fra pitbull e amstaff, morta all'alba di martedì 5 marzo, molto probabilmente per aver ingerito dei bocconi avvelenati vicino a casa.

"Da quattro anni due volte al giorno facciamo lo stesso percorso io e Zoe, passeggiamo vicino a un parco di via Venezia, zona corso Vercelli. Dico vicino perchè lì l'ingresso ai cani e vietato e quindi ne percorriamo il perimetro, dove c'è il marciapiedi" spiega. Lunedì 4 marzo, erano circa le 18, i due sono usciti di casa: "Preciso che Zoe era vivace come sempre. Quando siamo tornati a casa ha iniziato a non stare bene, non mangiava e beveva a stento. Intorno alle 21 ho chiamato il veterinario e abbiamo ipotizzato che il malessere potesse esser ricondotto al suo ciclo; così ci siamo accordati che ci saremmo sentiti l'indomani in caso di necessità".

Zoe si è un po' ripresa, ha mangiato qualcosina e ha provato a riposare. "Verso le due del mattino Zoe si è isolata, ha fatto i bisogni e da quel momento non è si più alzata, aveva gli occhi aperti, muoveva la coda ma non stava in piedi; l'ho coccolata un po'. Le ho dato un ultimo bacio alle 5.30, non si è più svegliata".

Ipotesi: avvelenamento, anche per il colore giallo della sostanza che il cane di notte aveva rigettato. "Non me la sono sentita di fare a Zoe una autopsia, la situazione era ed è già straziante così, - dice il padrone - sono tornato vicino al parco ma non ho trovato nulla, almeno non ci ho fatto caso. Io ho avvisato tutti i passanti con i cani, sto avvisando i commercianti di spargere la voce. Mi sono rivolto ai carabinieri, ma essendo appunto una ipotesi di avvelenamento, è difficile fare qualcosa. Desidero solo che tutto ciò possa non accadere ad altri cani e trattandosi di un parco è una situazione di pericolo anche per i bambini".

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bocconi avvelenati a Novara, la denuncia: "Il mio cane morto dopo la passeggiata"
NovaraToday è in caricamento