Pernate: il nuovo centro sociale ha aperto le porte ai cittadini

Il taglio del nastro nella stuttura sabato mattina alla pesenza del primo cittadino Andrea Ballarè e di una rappresentanza della giunta. Il centro sarà il punto di riferimento e di aggregazione per tutti i cittadini della frazione

Ha aperto i battenti, con una cerimonia ufficiale e il taglio del nastro per mano del primo cittadino Andrea Ballarè, il nuovo centro culturale sociale nella frazione di Pernate. La cerimonia ufficiale si è tenuta nella mattinata di sabato 15 febbraio.

All'inaugurazione erano presenti l'assessore alle politiche sociali Margherita Patti e Giovanni Agnesina , assessore tra l'altro alla gestione del patrimonio comunale. Presente all'inaugurazione del centro sociale anche il consigliere comunale e capogruppo Pd in consiglio, Rossano Pirovano.

La sede si colloca all'interno della struttura dell'asilo comunale sarà aperta a tutti e deve essere intesa - ha precisato il primo cittadino come un " luogo di aggregazione e di servizio" per tutti i cittadini residenti nel quartiere. Numerose - commenta Ballarè - saranno le iniziative di aggregazione, di cultura, di integrazione che proporremo. Un luogo di tutti, per tutti".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Novara, rapina al punto Snai di via San Francesco: due feriti

  • Lo stadio di Novara set cinematografico per un giorno: si cercano comparse

  • Tragedia a Castelletto: muore investito dal camion della nettezza urbana

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • E' un rifugiato politico l'uomo che vagava a piedi con un coltello sulla A4: arrestato dopo 24 ore di ricerche

Torna su
NovaraToday è in caricamento