menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite al campo Tav: prima picchia la compagna, poi morde i Carabinieri

E' successo nella notte. Un nigeriano 43enne è stato fermato dai Carabinieri del comando di Novara dopo che, a causa di un diverbio, ha picchiato la compagna. Intervenuti sul posto i Carabinieri sono stati presi a morsi

Un nigeriano di 43 anni, completamente ubriaco, nella notte tra domenica e lunedì ha picchiato la moglie, dopo una violenta lite.

Giunti al Campo Tav, i Carabinieri, chiamati dalla donna, trattengono l'uomo che si dimena con calci e pugni. Nella colluttazione l'uomo ha anche preso a morsi un militare. Ammanettato viene portato al pronto soccorso. Anche al pronto soccorso l'uomo ha cercato di mordere uno dei dottori che lo ha preso in cura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Attualità

Coronavirus, da oggi Novara e il Piemonte in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento