rotate-mobile
Cronaca Piazza Duomo

Novara per "Charlie Hebdo": manifestazione di solidarietà e per la democrazia

Appuntamento domani pomeriggio in piazza Duomo

Anche la città di Novara si mobilita e solidarizzerà con la Francia, duramente colpita dal gravissimo attentato compiuto mercoledì a Parigi, alla sede del settimanale satirico "Charlie Hebdo". E lo farà con una manifestazione organizzata per domani, sabato 10 gennaio, a partire dalle ore 16, in piazza Duomo, a favore della democrazia.

Gli organizzatori invitano coloro che volessero prendere parte alla manifestazione a vestirsi preferibilmente di colore nero, in segno di lutto, e a portare matite da sollevare in segno della libertà di espressione, come hanno fatto le migliaia di partecipanti alla mobilitazione spontanea avvenuta la sera stessa dell'attentato nella capitale transalpina, in place della Republique.

Inoltre, sarà possibile utilizzare cartelloni con le scritte "Je suis Charlie" e "Charlie Hebdo", che da mercoledì sono utilizzati come hashtag riferito a quanto accaduto a Parigi. Non saranno ammesse bandiere di tipo politico.

Intanto, anche i musulmani novaresi ricorderanno le vittime dell'attentato in occasione della preghiera odierna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara per "Charlie Hebdo": manifestazione di solidarietà e per la democrazia

NovaraToday è in caricamento