Incendio a Sant'Agabio: è morto il bimbo di due anni rimasto intossicato

Il piccolo Daniele, di due anni, era rimasto ferito insieme al fratellino di un anno, nel rogo scoppiato in via della Riotta

Non ce l'ha fatta. Il piccolo Daniele, due due anni, rimasto intossicato in un incendio mercoledì 3 luglio insieme al fratellino di un anno, è morto oggi, lunedì 8 luglio, all'ospedale Maggiore di Novara. Le sue condizioni erano apparse subito gravi, ma allo stesso tempo stazionarie e così una piccola luce di speranza era rimasta viva. Dopo diversi giorni di agonia, sempre circondato dall'affetto della sua famiglia, dalla mamma Alessia che non si è mai allontanata dall'ospedale, il piccolo si è spento. 

Potrebbe interessarti

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • Come pulire ed igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Verbania: la avvisano della morte del padre, si sente male e muore anche lei

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Incidente in autostrada, schianto fra tre auto: sette feriti, in coma una bambina di 5 anni

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento