rotate-mobile
Cronaca

Novara, 7 arresti e decine tra denunce ed espulsioni per garantire la sicurezza in città

Il bilancio dei controlli dell'operazione "Alto impatto" nella zona della stazione e della movida

Controlli a oltre 1600 persone, a più di 270 auto e 143 esercizi commerciali, 4 sospensioni di licenze, 7 arresti, 320 persone identificate con precedenti, 59 persone denunciate, 46 tra provvedimenti di espulsione e di allontanamento, sequestro di oltre 2 chili di droga. Sono questi i numeri dell'operazione "alto impatto" e dei servizi paralleli svolti dalle forze dell'ordine a Novara nelle ultime settimane.

A stimare questi numeri il prefetto Francesco Garsia, il sindaco di Novara Alessandro Canelli e i comandanti provinciali dei carabinieri e della guardia di finanza e il consigliere della Provincia di Novara Arduino Pasquini, durante l'incontro di ieri, martedì 21 novembre, del Comitato Provinciale per l'ordine e per la sicurezza pubblica. 

Durante la riunione del Comitato sono stati programmati ulteriori servizi interforze in vista delle festività natalizie durante le quali si svolgono numerose manifestazioni ed eventi con il conseguente aumento di persone in città.

I servizi "alto impatto" sono stati attivati dalla fine di ottobre nell'area della stazione ferroviaria e nei luoghi ritenuti maggiormenti sensibili del centro cittadino interessati dalla "movida". Nello specifico i servizi sono stati 9 e coordinati dalla Questura con l'impiego di 200 uomini tra polizia di Stato, carabinieri, guardia di finanza, polizia locale e reparto pevenzione crimine della polizia di Stato che hanno agito in sinergia nelle aree cittadine.
Al termine dei 9 servizi sono state controllate 1097 persone, di cui 502 stranieri, 87 auto, e 48 esercizi commerciali, sono 320 invece le persone identificate con precedenti, 2 quelle denunciate, 36 quelle destinatarie di provvedimenti di espulsione e 2 allontanamenti di cittadini.

Parallelamente sono stati svolti dei servizi straordinari per contrastare l'irregolarità degli esercizi pubblici e allo spaccio.

Gli agenti della polizia di Stato hanno controllato 79 attività commercilai, una tra queste è un bar sanzionato e hanno emesso 14 provvedimenti: 10 rimpatri con foglio di via obbligatorio e 4 avvisi orali di cui due nei confronti di minorenni.

I militari del comando provinciale dei carabinieri di Novara, affiancati dai reparti speciali, hanno controllato 520 persone e 187 auto, arrestato 7 persone e denunciate 57. Sono stati sequestrai oltre 2,5 chili di droga e sospensa la licenza a 4 dei 10 locali pubblici controllati. Infine sono state ritirate 5 patenti.

 Continua a leggere su NovaraToday
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, 7 arresti e decine tra denunce ed espulsioni per garantire la sicurezza in città

NovaraToday è in caricamento