rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

Novara, piantumate quattro piante di Noce benedette dal Papa

Nei giardini delle scuole Lazzarino, Giovanni XXIII, Bollini e Duca d'Aosta

Lo scorso 16 gennaio il personale dell’Ufficio Verde Pubblico ha piantumato quattro giovani piante di noce: le essenze arboree fanno parte delle 100 donate alle scuole dalla Fondazione Sorella Natura di Assisi durante l'Udienza Pontificia di Papa Francesco in piazza San Pietro del 27 novembre 2013, a Roma, dopo la benedizione papale.

Le piante sono state messe a disposizione dal Corpo Forestale dello Stato in occasione della "Giornata per la custodia del Creato".

Gli istituti novaresi interessati dalle piantumazioni dei noci sono la Scuola Lazzarino di via Silone, la Scuola Giovanni XXIII di via Roggia Ceresa, la Scuola Bollini di via Cacciapiatti e la Scuola Secondaria di I° Grado Duca D' Aosta di Baluardo D'Azeglio, la cui direzione didattica è stata promotrice dell’iniziativa.

Il noce, che si coltiva dalle Alpi alla Sicilia, è stato scelto come simbolo della "saggia ecologia", in quanto è l’albero all’ombra del quale una tradizione vuole sia stato battezzato Gesù, ed è l’emblema della continuità generazionale nella famiglia, oltre che simbolo di solidità e continuità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, piantumate quattro piante di Noce benedette dal Papa

NovaraToday è in caricamento