Novara, recupero dell'ex Macello: il bando entro fine anno

Il concorso di idee, lanciato lo scorso dicembre, ha dato i suoi frutti raccogliendo proposte di recupero. Il primo passo la variante urbanistica, che sarà approvata contestualmente al Bilancio di previsione

La città di Novara cambia volto.

Ha preso il via l'iter che verso la riqualificazione degli oltre 24mila metri quadrati dell'ex Macello. Il concorso di idee, lanciato lo scorso dicembre, ha dato i suoi frutti raccogliendo proposte di recupero; ora non resta che scegliere la soluzione migliore sotto il profilo urbanistico ed economico.

Un modello di sviluppo che unisca funzionalità degli spazi e sostenibilità, come ha sottolineato l'assessore all'Urbanistica Marco Bozzola: "Nell'area si realizzerà un polo che riunisce funzioni pubbliche, spazi commerciali, residenziali, ricettive e servizi".

Il primo passo la variante urbanistica, che sarà approvata contestualmente al Bilancio di previsione, entro il mese di settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polo logistico di Trecate: aperte cinque nuove posizioni lavoratorive

  • Novara, in arrivo un supermercato: in corso della Vittoria aprirà Lidl

  • Novara, scoperto un meccanico abusivo a Sant'Agabio

  • Incidente a San Nazzaro, schianto fra due auto: tre feriti, uno grave

  • Cadono massi sulla strada, statale 34 chiusa tra Verbania e Fondotoce

  • Treni: nuovo sciopero regionale in arrivo a novembre, viaggi a rischio in Piemonte

Torna su
NovaraToday è in caricamento