Novara, recupero dell'ex Macello: il bando entro fine anno

Il concorso di idee, lanciato lo scorso dicembre, ha dato i suoi frutti raccogliendo proposte di recupero. Il primo passo la variante urbanistica, che sarà approvata contestualmente al Bilancio di previsione

La città di Novara cambia volto.

Ha preso il via l'iter che verso la riqualificazione degli oltre 24mila metri quadrati dell'ex Macello. Il concorso di idee, lanciato lo scorso dicembre, ha dato i suoi frutti raccogliendo proposte di recupero; ora non resta che scegliere la soluzione migliore sotto il profilo urbanistico ed economico.

Un modello di sviluppo che unisca funzionalità degli spazi e sostenibilità, come ha sottolineato l'assessore all'Urbanistica Marco Bozzola: "Nell'area si realizzerà un polo che riunisce funzioni pubbliche, spazi commerciali, residenziali, ricettive e servizi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo passo la variante urbanistica, che sarà approvata contestualmente al Bilancio di previsione, entro il mese di settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Novara, bonus bici confermato: come fare richiesta per ottenere fino a 500 euro per biciclette e mezzi elettrici

  • Coronavirus, chiuso il reparto Covid dell'ospedale di Novara

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie nei centri commerciali (anche all'aperto) e bar chiusi entro l'una

Torna su
NovaraToday è in caricamento