rotate-mobile
Cronaca

In stazione con 17 dosi di hashish e cocaina: arrestato 22enne

L’uomo è stato notato dai carabinieri mentre si aggirava tra gli studenti in attesa dei treni

Aveva con sè 17 dosi pronte allo spaccio, dopo una colluttazione con i carabinieri è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Intervento dei carabinieri del radiomobile di Novara in stazione, dove hanno arrestato un 22enne di nazionalità tunisina ed irregolare sul territorio nazionale.

È successo nel pomeriggio del 21 febbraio, l’uomo si aggirava in stazione tra gli studenti che aspettavano i treni dopo le lezioni, quando si è accorto di esser stato notato dai militari si è dato la fuga.  

Dopo un breve inseguimento a piedi e una colluttazione, iniziata dal 22enne che cercava di scappare, i carabinieri lo hanno arrestato.

Durante la perquisizione i militari gli hanno trovato addosso 17 dosi, tra hashish e cocaina per un peso complessivo di circa 13 grammi, pronte per essere smerciate.

Il 22enne, dopo gli accertamenti, è stato accompagnato al carcere di Novara ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria per i reati di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In stazione con 17 dosi di hashish e cocaina: arrestato 22enne

NovaraToday è in caricamento