rotate-mobile
Cronaca Sacro Cuore / Viale Roma

Il Team Atletico Mercurio partner di Aisla nella lotta alla Sla

La società novarese di atletica leggera ha deciso di dedicare idealmente proprio ad Aisla la festa di fine anno che si è svolta nei giorni scorsi all'Oratorio San Martino

A Novara si fa fronte comune contro la sclerosi laterale amiotrofica, grave e rara malattia neurodegenerativa al momento inguaribile

Ultimo, in ordine di tempo, è il sodalizio nato tra il Team Atletica Mercurio e Aisla Novara, che insieme hanno deciso di fare squadra con nella tutela, nell’assistenza e nella cura dei malati di Sla e delle loro famiglie.

La società di atletica leggera ha infatti deciso di dedicare idealmente proprio ad Aisla la festa di fine anno, che si è svolta nei giorni scorsi all’Oratorio San Martino: "E’ stata una simpatica occasione per condividere un momento di gioia con i nostri 150 giovani atleti e con i loro genitori - spiegano i dirigenti del Team
Atletico Mercurio -. Abbiamo ripercorso le tappe più importanti della stagione appena conclusa ed illustrato i programmi che perseguiremo nel 2012. Il prossimo anno, oltre che in campo sportivo, abbiamo deciso di impegnarci anche nel sociale al fianco di Aisla per dare il nostro contributo nella lotta contro la Sla, malattia dalla quale oggi non si può ancora guarire".

Come primo segno tangibile di vicinanza ad Aisla, il Team Atletico Mercurio ha promosso una raccolta fondi tra i propri tesserati e le loro famiglie. I proventi verranno destinati al finanziamento di un progetto assistenziale e di presa in carico che, nel 2012, sarà attivato dalla sede Aisla di Novara in favore dei malati di Sla residenti sul territorio.

Questi ultimi, a causa della malattia, molto spesso non sono più in grado di muoversi, nutrirsi, comunicare, respirare in maniera autonoma e necessitano quindi di adeguati percorsi di continuità assistenziale dai luoghi di cura al domicilio: "Abbiamo sposato volentieri una causa così nobile perché, proprio come Aisla, anche noi siamo convinti che non esistano avversari imbattibili in partenza - concludono i dirigenti del Team Atletico Mercurio -. Nella speranza che dalla ricerca giungano al più presto risposte efficaci dal punto di vista terapeutico, dal canto nostro vogliamo subito offrire un contributo affinché la Sla sia sempre meglio conosciuta ed i malati possano beneficiare di un’assistenza rispondente ai loro bisogni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Team Atletico Mercurio partner di Aisla nella lotta alla Sla

NovaraToday è in caricamento