Mostre, un nuovo Caravaggio al Broletto

Il "San Giovanni Battista nel deserto", in prestito dalla Galleria Nazionale di Arte Antica di Palazzo Corsini a Roma, ha preso il posto del "San Francesco in meditazione"

La mostra "Da Lotto a Caravaggio", allestita all'Arengo del Broletto, si rinnova grazie a un nuovo prestigioso arrivo: è il "San Giovanni Battista nel deserto" di Caravaggio, in prestito dalla Galleria Nazionale di Arte Antica di Palazzo Corsini a Roma.

Il dipinto è arrivato in città la scorsa settimana, direttamente da Tokyo, dove per 3 mesi è stato ammirato da circa 4000 persone al giorno. Il San Giovanni ha preso il posto del "San Francesco in meditazione", sempre del Caravaggio, che in contemporanea ha preso il volo per essere esposto a Madrid.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nuovo arrivo e tutta la mostra saranno visitabili fino al 24 luglio, dal martedì alla domenica dalle 9 alle 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus: in Piemonte 29 nuovi decessi, 38 pazienti guariti e altri 144 “in via di guarigione”: i casi totali sono 7.228

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

Torna su
NovaraToday è in caricamento