Madre e figlio intrappolati su uno scoglio, salvati dai vigili del fuoco

L'episodio è avvenuto lungo le rive del fiume Ticino che costeggia il territorio di Oleggio. A dare l'allarme dei bagnanti. Intervenuti sul posto una squadra dei vigili del fuoco che ha messo in sicurezza mamma e bimbo

L'episodio è avvenuto nella tarda mattinata di giovedì 1 agosto.

Mamma e figlio stavano facendo il bagno nelle rive del fiume. La corrente è aumentata impovvisamente a tal punto da non far riuscire i due a tornare a riva.

A dare l'allarme un passante che ha sentito le urla dei due bagnanti. Sul posto è subito intervenuta una pattuglia dei vigili del fuoco di Novara che ha riportato a riva i due bagnanti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Novara, rapina al punto Snai di via San Francesco: due feriti

  • Lo stadio di Novara set cinematografico per un giorno: si cercano comparse

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • Tragedia a Castelletto: muore investito dal camion della nettezza urbana

  • E' un rifugiato politico l'uomo che vagava a piedi con un coltello sulla A4: arrestato dopo 24 ore di ricerche

Torna su
NovaraToday è in caricamento