Madre e figlio intrappolati su uno scoglio, salvati dai vigili del fuoco

L'episodio è avvenuto lungo le rive del fiume Ticino che costeggia il territorio di Oleggio. A dare l'allarme dei bagnanti. Intervenuti sul posto una squadra dei vigili del fuoco che ha messo in sicurezza mamma e bimbo

L'episodio è avvenuto nella tarda mattinata di giovedì 1 agosto.

Mamma e figlio stavano facendo il bagno nelle rive del fiume. La corrente è aumentata impovvisamente a tal punto da non far riuscire i due a tornare a riva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A dare l'allarme un passante che ha sentito le urla dei due bagnanti. Sul posto è subito intervenuta una pattuglia dei vigili del fuoco di Novara che ha riportato a riva i due bagnanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

Torna su
NovaraToday è in caricamento