rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca Oleggio

Oleggio: spacciavano droga ai giardini pubblici, in manette due 27enni

I due spacciatori, Redouane Laawine e Mustapha Mazouz, sono stati arrestati, in flagranza di reato, dai carabinieri della Stazione di Oleggio. Sequestrati 500 grammi di hashish

Due arresti per droga a Oleggio. Nei guai due giovani 27enni, entrambi originari del Marocco.

Protagonisti della vicenda sono Redouane Laawine, residente a Galliate, e Mustapha Mazouz, novarese. I due, entrambi incensurati, sono stati arrestati dai carabinieri della Stazione di Oleggio nel cosrso di un servizio finalizzato a contrastare il consumo di droghe tra i giovani dell'Ovest Ticino.

L'accusa è quella di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due giovani spacciatori sono stati scoperti dai militari dell'Arma nei pressi del parco "Beldì", e hanno cercato di darsi alla fuga a piedi. Dopo un breve inseguimento son stati però bloccati e tratti in arresto.

La successiva perquisizione ha permesso il ritrovamente, e il successivo sequestro, di 500 grammi di hashish. I due giovani, dopo le formalità di rito, sono stati associati presso la Casa circondariale di Novara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oleggio: spacciavano droga ai giardini pubblici, in manette due 27enni

NovaraToday è in caricamento