Omicidio a Trecate, spara al fratello e lo uccide: si è costituito

La tragedia si è consumata in un'abitazione di via Plinio. L'omicida era poi fuggito a bordo della sua auto

Foto di repertorio

Si è costituito Rosario Saporito, il 40enne che oggi, sabato 2 novembre, ha ucciso il fratello, Daniele, 36 anni, a colpi di pistola.

La tragedia si è consumata in un'abitazione di via Plinio, al civico 20. Dopo l'omicidio, il 40enne è scappato, ancora armato, a bordo della sua auto. Dopo una fuga durata alcune ore, Saporito si è consegnato ai carabinieri di Novara.

L'omicidio

Spetta ai militari dell'Arma, ora, indagare sull'accaduto. Secondo le prime informazioni, il 40enne avrebbe sparato al fratello, che viveva con la madre al piano terra dell'abitazione, al termine di una lite. A dare l'allarme sono stati i familiari, che hanno chiamato i soccorsi del 118 e i carabinieri.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Novara, controlli dei vigili nei negozi: sequestrate scarpe da ginnastica contraffatte

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 15 e 16 febbraio

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

Torna su
NovaraToday è in caricamento