menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto i carabinieri del Ris di Parma (foto di repertorio)

Sul posto i carabinieri del Ris di Parma (foto di repertorio)

Omicidio di Pombia, la vittima è un 33enne di Varese

Matteo Mendola è stato trovato morto, ucciso da colpi di arma da fuoco, in un capannone industriale abbandonato in frazione San Giorgio

É Matteo Mendola, 33 anni, residente a Busto Arsizio ma originario di Gela, in Sicilia, l'uomo trovato morto mercoledì mattina in un capannone abbandonato a Pombia.

A scoprire il corpo un pensionato che stava facendo una passeggiata e per caso si è inoltrato nell'area, trovando il cadavere abbandonato in mezzo ai rifiuti. Sulle indagini dei carabinieri, coordinate dal pm Giovanni Caspani, vige il più stretto riserbo: si sta scavando nelle frequentazioni di Mendola. Il 33enne, già noto alle forze dell'ordine, si trovava infatti in una zona isolata, lontana dalle abitazioni e poco conosciuta da chi proviene da fuori Pombia. Sul posto non è stata ritrovata la sua auto, quindi resta da capire se l'uomo è andato di sua spontanea volontà sul posto, forse per un incontro con i suoi assassini, o se sia stato portato. 

Intanto alla Baraggia della frazione San Giorgio, nell'ex stabilimento della Mir Plast, ieri sono arrivati anche i Ris di Parma. L'uomo sarebbe stato picchiato e poi ucciso da uno o più colpi di arma da fuoco, prima di essere abbandonato all'interno del capannone, a diversi chilometri dal centro abitato. Resta da capire se l'omicidio sia avvenuto nel capannone, dove è stato ritrovata 24/48 ore dopo il decesso, o in un'altra zona e poi il cadavere sia stato spostato per essere in qualche modo occultato. 

Nei prossimi giorni sarà disposta l'autopsia sul corpo, che farà chiarezza anche sull'eventuale pestaggio che Mendola avrebbe subito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Galliate, ponte sul Ticino chiuso per lavori per tutta l'estate

Attualità

Novara, vaccini anti covid al centro di Piazza Donatello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento