Cicloturismo: gli operatori turistici europei in gita sul Lago d'Orta

A bordo del battello che ha toccato le principali località del Cusio hanno incontrato gli albergatori e gli operatori turistici del territorio

In gita sul Lago d'Orta per valorizzare il cicloturismo. Venerdì scorso, con partenza da Pettenasco, si è svolta una mini-crociera rivolta agli operatori turistici specializzati in cicloturismo provenienti da Germania, Olanda, Belgio, Irlanda, Gran Bretagna, Francia e Lituania.

A bordo del battello che ha toccato le principali località del Cusio hanno incontrato gli albergatori e gli operatori turistici del territorio. L'iniziativa è stata organizzata da Ecomuseo Cusius con il Distretto Turistico dei Laghi, che nella medesima giornata ha proposto un analogo momento di valorizzazione anche sul Lago Maggiore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo progetto è stato supportato dalla Provincia di Novara, che ha particolarmente a cuore il cicloturismo, presente con la consigliera delegata Laura Noro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, Cirio: "Ordinanza in Piemonte prorogata fino al 14 o al 20 aprile"

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

Torna su
NovaraToday è in caricamento