Orfengo: 29enne denunciato per aver esibito falso documento

L'uomo è stato fermato, mentre era in compagnia di una donna, durante un controllo da parte dei carabinieri del Nor. Per lui, cittadini pakistano senza fissa dimora, è scattata la denuncia

Doveva essere una serata romantica, magari in una delle stanze del Motel Piranha di Orfengo.

E invece si è conclusa con una denuncia. E' successo nelle scorse ore a Casalino: i carabinieri del Nor, durante un servizio d'istituto, hanno denunciato per false dichiarazioni sulla propria identità e possesso di documenti falsi un cittadino di nazionalità pakistana. Il giovane, 29enne senza fissa dimora, è stato fermato, mentre era in compagnia di una donna, sulla Strada regionale 11, nei pressi della frazione Orfengo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante le fase del controllo, il 29enne avrebbe prima fornito false dichiarazioni e poi esibito ai militari una carta d'identità contraffatta, dove venivano riportati dati anagrafici falsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie per gli addetti alla vendita e raccomandate per chi fa la spesa

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

  • Coronavirus: mascherine in distribuzione gratis a Novara, ma non in tutta la città

  • Coronavirus, diffusa su internet una falsa ordinanza: la denuncia della Regione

Torna su
NovaraToday è in caricamento