rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Cavaglio d'Agogna

Cavaglio d'Agogna vince la X edizione di Paesi in gioco

Nove Comuni del medio novarese si sono sfidati ieri per le vie del paese. Nella mattinata sfilata con la banda e presentazione delle squadre, nel pomeriggio spazio ai giochi condotti da Poldo. Suno vince il concorso fotografico. Guarda la fotogallery!

Edizione bagnata edizione fortunata per Cavaglio che, paese ospitante delle X edizione, la vince bissando il successo ottenuto nell'edizione 2015 a Suno.

Con 131 punti batte tutti gli altri paesi partecipanti, secondo Mezzomerico con 100 e terzo Suno con 90, seguono a ruota Romagnano Sesia, Agrate Conturbia, Momo, Cressa, Prato Sesia e Vaprio d'Agogna che dopo il primo gioco delle carte ha abbandonato la sfida.

Al mattino in oratorio c'è stata la presentazione dei paesi partecipanti e il discorso di benvenuto del Sindaco Fabrizio Regalli seguito dalla sfilata della banda musicale "La Cavagliese".

Le gare sono iniziate alle 14 e concluse intorno alle 19 con premiazione e festa in oratorio, ospiti di don Fabrizio Coppola che ha ricordato che oggi inizia il grest. Uno scroscio di pioggia ha fatto saltare il musichiere, ma il divertimento e l'entusiasmo è stato tanto.

PAESI IN GIOCO 2016

Il concorso fotografico con l'immagine più bella di Paesi in gioco è stato vinto da Suno che è stato omaggiato da un quadro della pittrice cavagliese Rita Perucchini, secondo posto per Agrate e terzo ancora per una foto di Suno.

Il prossimo anno sarà Romagnano Sesia ad ospitare l'XI edizione, già fissata anche la data: 25 giugno.

Per l'occasione è stata aperta anche "la casa dell'eremita" a cura di alcuni volontari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavaglio d'Agogna vince la X edizione di Paesi in gioco

NovaraToday è in caricamento