rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca

Freddo e infiltrazioni al palaBellini, situazione disastrosa: lunedì sopralluogo

Al momento le società non riescono a praticare l'attività. I problemi legati alla palestra riguardano più comuni

Problemi di riscaldamento condizione disastrosa del parquet di casa dovuto a forti infiltrazioni. E’ questa l’attuale situazione del PalaBellini di via Crimea, che non è nuovo a problemi di praticabilità. Oltre al freddo il parquet attualmente risulta fortemente danneggiato e il legno si è impregnato così tanto di acqua da creare delle onde. E attualmente le società di basket della città che praticano proprio all’interno la loro attività sono praticamente a piedi e costrette a essere pellegrine in giro per le varie strutture, cercando di incastrare i pochi orari liberi giornalieri.

“Le condizioni del parquet sono in drammatico peggioramento, - ha comunicato il Basket Club Novara – il terreno di gioco è impossibile da calcare. L’impraticabilità del campo costringe i ragazzi di coach Lazzarini a essere itineranti per quanto concerne i loro allenamenti, la cui qualità ovviamente ne risente. I bianco-blu sono così costretti a occupare, quando possibile, i buchi nelle varie palestre della provincia, affidandosi anche ad amichevoli per tenere un minimo di condizione fisica. Per una squadra che sta cercando di costruire una propria identità, non avere una casa è davvero un macigno di difficile gestione”.  Un primo sopralluogo di ditta appaltatrice e Provincia, per quanto riguarda il riscaldamento, è già stato fatto venerdì 29 novembre.

“Sono due i problemi che si collegano alla palestra, - spiega il consigliere provinciale Andrea Crivelli – per quanto riguarda il riscaldamento siamo stati avvisati giorni dopo rispetto a un primo intervento della ditta appaltatrice e stiamo sollecitando per un celere intervento”. Diverso il caso del parquet: “Gran parte del problema è dovuto alle infiltrazioni dal tetto, - continua Crivelli – al momento un intervento non è possibile fino a che non si scioglieranno le problematiche legate all’appalto ampiamente discusse nell’ultimo consiglio provinciale e per le quali la Provincia è in mezzo per le discordanze tra ditta appaltatrice e progettisti”. 

Un altro sopralluogo è previsto per domani, lunedì 2 dicembre con anche la presenza di tecnici specializzati. “Solo questa settimana siamo stati in palestra tre volte perché siamo bene a conoscenza di queste problematiche, - chiude Crivelli – la palestra è aperta e praticabile pe le attività scolastiche, siamo a lavoro per garantire la completa fruizione della palestra anche alle società sportive.

Non è un periodo felice per gli impianti sportivi e la loro manutenzione. Continua a rimanere chiuso e al momento nessuno sembra avere informazioni in merito, compresa l'amministrazione, sulle condizioni del PalaEolo di Castelletto Ticino, chiuso ormai un mese fa all'improvviso per precauzione. Attualmente l'Oleggio Magic Basket, che milita in serie B nazionale di basket, è pellegrino, esattamente come i colleghi novaresi, per le palestre di Piemonte e Lombardia e anche la società di twirling di Varese è dovuta correre ai ripari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo e infiltrazioni al palaBellini, situazione disastrosa: lunedì sopralluogo

NovaraToday è in caricamento